ASSIMEDICINEWS

21090001 - Cyber-attacchi in aumento: Assimedici è sempre al vostro fianco

Il lavoro, le relazioni, il tempo libero: negli ultimi tempi è difficile pensare a un aspetto della nostra vita che non si sia almeno in parte digitalizzato, ed il crimine non fa eccezione.
L’epoca degli hacker solitari che operavano con finalità meramente sovversive è finita, lasciando spazio a un business criminale governato da veri e propri cartelli del cybercrime estremamente professionali ed organizzati, dove gli attacchi a danni di privati imprese e pubbliche amministrazioni si registrano nell’ordine dei secondi e l’impatto economico è tanto gravoso per le vittime quanto redditizio per i banditi digitali.

Continua a leggere

21090002 - Covid-19: parola d'ordine "resilienza"
Il termine “resilienza”, intesa come la capacità di affrontare e superare un periodo di difficoltà, durante quest’ultimo anno e mezzo sembra aver accompagnato come una sorta di mantra proprio tutti, dal singolo individuo alle imprese di grandi dimensioni.
L’esigenza di fare un bilancio degli sforzi compiuti per attraversare l’emergenza sanitaria ha pertanto investito anche le compagnie assicurative. Ma come si esprime la resilienza in quest’ambito?

Continua a leggere

21090003 - Che fine hanno fatto i decreti attuativi della legge Gelli?

L’approvazione della legge Gelli sulla responsabilità professionale, nel lontano 2017, era stata accolta con entusiasmo da parte di tutti gli attori in causa.
Medici e professionisti sanitari in primis, ma anche pazienti e strutture. L’obiettivo della legge era (ed è), infatti, quello di ridurre il contenzioso, garantire un sistema risarcitorio più efficace e rivedere le polizze assicurative, da sempre tasto dolente della professione medica, soprattutto per alcune specializzazioni.

Continua a leggere


;